Firenze Vintage Bit 2015 Esposizione di retrocomputer
Lastra a Signa 29 Novembre 2015
7° edizione

L'evento di riferimento per i collezionisti di retrocomputer
e gli appassionati di archeologia informatica.

Con il patrocinio del COMUNE DI LASTRA A SIGNA Assessorato alla Cultura

Firenze Vintage Bit 2015



Anno 2015.....anno nuovo, manifestazione nuova.
Quest'anno il tema scelto per ritrovarsi e stare tutti insieme è LA GRAFICA.
Ai nostri computer daremo la possibilità di sfoggiare tutta la loro potenza e farci «stupire con gli effetti speciali» dell'epoca.
Oggi le nostre vite sono sovraccaricate da tante immagini e video girati in digitale che qualsiasi altro modo di realizzarli ci sembra antiquato, per non dire arcaico, ma 35 anni fà non era così.
A quel tempo fotografie e video venivano realizzati in pellicola e nastro magnetico e solo pochi di noi riuscivano ad immaginarsi un futuro «digitale».
All'epoca entravano nelle nostre case le prime console ed i primi computer e quello che erano capaci di visualizzare erano poco più di una manciata di pixel grandi come mattoni che nel migliore dei casi erano a colori.
Allora, guardando quegli schermi, era difficile immaginarsi un futuro come quello di oggi, ma molti di noi ci speravano e sapevamo che prima o poi saremmo riusciti a vedere qualcosa di decente sui nostri televisori. Era solo questione di tempo.
Fino dall'inizio la «grafica» è stata un immancabile punto di riferimento in ogni discussione per definire le potenze delle nostre retro-macchine, e quasi sempre, è stata l'unico metro di misura negli infiniti litigi da salotto da «Console e Computer Wars».
Che bei tempi sono stati quelli!
In tre decenni siamo passati dagli 8 ai 16 Bit di potenza, e poi dai 16 ai 32 e così via e ad ogni nuova generazione i colori e la quantità di pixel aumentavano elevavandosi al quadrato, e quando i Bit non facero più la differenza vennero sviluppati CHIP dedicati, e arrivò il giorno in cui la maggior parte della gente riuscì a vedere qualcosa di decente. Ma noi, che abbiamo visto nascere e seguito questa rivoluzione, sorridiamo ancora guardando i caratteri ASCII in bianco e nero di uno ZX81 e ammiriamo gli 8 colori dello ZX Spectrum.
Ci emozioniamo nel seguire il volo del famoso sprite della mongolfiera del Commodore 64 e poi rimaniamo a bocca aperta di fronte al cielo in 4096 colori di un Commodore Amiga come fosse la prima volta.
Tema di quest'anno, LA GRAFICA. Evoluzione tecnica importantissima senza la quale i nostri beneamati computer ci sarebbero sembrati macchine fredde e meno divertenti.

Vi aspettiamo numerosi anche quest'anno!!!

Link sponsorizzati