Firenze Vintage Bit 2014 Esposizione di retrocomputer
Firenze 30 Novembre 2014


Addio a Gianni “BBK” Zamperini, amico e retrocomputerista
Il nostro sito è in lutto per la perdita di una caro amico e personaggio storico del retrocomputing italiano.

L'evento di riferimento per i collezionisti di retrocomputer
e gli appassionati di emulazione.

Con il patrocinio del COMUNE DI LASTRA A SIGNA Assessorato alla Cultura

Firenze Vintage Bit 2014

Anno 2014... anno nuovo manifestazione nuova... ma cosa può rimanere nuovo in una manifestazione Vintage? LA MUSICA!!! Perciò questo anno i nostri computer suoneranno le più belle musiche che furono per loro composte. Pensate.. trenta anni fa anche in Italia cominciava lentamente una rivoluzione di pensiero, il computer non era una macchina usata solo da professionisti informatici ma anche da una nuova generazione di utenti dalle svariate esigenze. Quella video ludica fù la principale data la alta componente di teen-ager che chiesero come oggetto del desiderio l’acquisto di un computer, cosa che molti genitori fecero senza capire a cosa effettivamente servisse un computer. Ma oltre alla componente “giocosa” molti utenti cominciarono a scoprire molte delle potenzialità che la macchina offriva. Una era la possibilità di creare musica! Fino ad allora per poter comporre dei brani musicali multi strumentali era necessario l’acquisto di costose apparecchiature elettroniche. Ora anche se limitatamente il neo musicista aveva la possibilità di comporre dei spartiti, di creare un nuovo tipo di genere musicale. Infatti nel ventennio 1980-1990 fu creata la figura professionale del compositore di musica per videogiochi. I più famosi di loro crearono delle colonne sonore che sono rimaste nella storia musicale arrivando addirittura ad essere riprodotte dall’ orchestra sinfonica di Berlino e di Londra. Tra i più famosi autori di musica elettronica che ebbero la popolarità grazie alla loro produzione per video games ricordiamo ad esempio: Chris Hülsbeck, Hiroshi Kawaguchi, Rob Hubbard, Michael Hoenig, Wally Beben, Bjørn Lynne, David Whittaker. Pertanto oltre alla consueta gara di videogiochi ed alla presenza di conferenze tematiche, verrà premiato chi riuscirà ad usare un programma musicale sul suo computer vintage. Il programma nel dettaglio ed informazioni supplementari lo trovate inserito nelle specifiche aree.

Vi aspettiamo numerosi anche quest'anno!!!

Link sponsorizzati